Se vuoi dare una mano contro il contagio…lavala bene!

5 maggio: giornata mondiale del lavaggio delle mani

Dal 2005 l’OMS celebra il 5 maggio la giornata mondiale del lavaggio delle mani con il messaggio:
"Save lives, clean your hands" salva vite, lavati le mani. 
Lavare le mani è semplice e se svolto correttamente protegge noi, i nostri cari e le persone più fragili da numerose malattie infettive.In un periodo come quello che stiamo vivendo è uno degli strumenti più efficaci per prevenire il contagio e sconfiggere il virus.Manteniamo questa sana abitudine anche quando il Covid sarà sconfitto! 

Come lavare le mani?
- il tempo minimo raccomandato per il lavaggio mani è di 40 secondi, preferendo un sapone liquido alla saponetta per una maggiore igiene.
- segui i passaggi consigliati dal Ministero della Salute, nella foto qui sopra e guarda il video al fondo della pagina.
Mi raccomando:una volta terminato il lavaggio le mani asciugale con una salvietta monouso e utilizza la stessa per richiudere il rubinetto.
Se non fosse disponibile acqua corrente, friziona le mani con soluzione idroalcolica (gel) per almeno 20 secondi.

Quando vanno lavate le mani?
-prima di toccare occhi, naso e bocca
-prima di mangiare, di assumere farmaci e di somministrare farmaci
-prima e dopo aver maneggiato alimenti specialmente se crudi
-prima e dopo aver usato i servizi igienici-prima e dopo la medicazione di una ferita o il cambio di un pannolino.
-prima e dopo il contatto con un animale 
-prima e dopo il contatto con una persona malata-dopo aver toccato la spazzatura
-dopo aver maneggiato i soldi
- dopo aver frequentato luoghi pubblici ed in ogni caso al rientro nella propria abitazione.
Facciamo tutti la nostra parte: laviamoci le mani!

Abbiamo realizzato apposta questo video "divertente" per insegnarti a lavarle in modo efficace e con il sorriso.
Guardalo e se ti fa piacere condividi :)