La giornata mondiale dell’accessibilità

Google maps integra una funzione per chi viaggia in carrozzina. A breve disponibile anche in Italia.

Il 21 Maggio è stata la Giornata Mondiale dell’Accessibilità.

Si stima che nel mondo una persona su dieci sia disabile.
Una normale cena in compagnia degli amici, la visita dal dentista, dal medico, un soggiorno in albergo o un appuntamento in banca, rappresentano la routine quotidiana per la maggioranza delle persone.
La stessa routine diventa un ostacolo difficile da affrontare in autonomia per chi ha difficoltà a deambulare; ogni decisione è condizionata dalla possibilità di accesso ai diversi servizi.

Nonostante la Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità promuova la partecipazione e l’indipendenza per tutte le persone, assicurando facile accesso a tutti i luoghi pubblici, vi sono ancora molti limiti sociali e strutturali per l’adozione di queste misure.


Un importante strumento è in arrivo da Google Maps: si chiama“Luoghi accessibili”.

Questo aggiornamento specifica se c’è un ingresso accessibile con sedia a rotelle, se c’è un bagno per i disabili, se ci sono posti a sedere, parcheggi accessibili e, infine, se il luogo dispone di un ascensore adeguato.

Queste informazioni possono essere inserite direttamente dai fruitori del servizio e si rivelano utilissime per possessori di carrozzine o persone in sedie a rotelle o con passeggini.

Un mondo senza barriere è espressione di libera scelta.

L’accessibilità condiziona la vita di tutte le persone con disabilità e questo si ripercuote sulla loro qualità di vita.
Il Gruppo Heka sostiene questa iniziativa proponendo trasporti a tutte le persone con disabilità, riducendo lo stress e i pericoli legati agli spostamenti, in piena sicurezza.Attraverso i nostri mezzi dotati di montascale e rampe automatiche, rendiamo accessibili tutti i giorni dell’anno!

Prenota al numero gratuito:800 628910